Comunicazione, Digital, News
Leave a Comment

L’ironia in comunicazione vince: SodaStream e i suoi video dirompenti.

Per la prima volta, seguendo  personalmente il marchio di SodaStream in Italia per  il marketing scrivo del back stage di tutti i video irriverenti apparsi negli ultimi anni.

Tanti sono stati i video lanciati, la nota comune: l’ironia perchè in SodaStream non ci piace prenderci troppo sul serio.

Vediamo assieme i divertenti retroscena dell’ultimo video lanciato qualche giorno fa.

Abbiamo lanciato un video come pesce d’aprile che vede protagonista Reza Farahan, star del reality USA Shahs of Sunset con l’esclusivo cameo di Thor Bjornsson, aka La Montagna del Trono di Spade.

La parodia di SodaStream presenta il prodotto innovativo SodaSoak in stile televendita. L’apparecchio che si aggancia al bordo della vasca e consente di gasare l’acqua per un bagno rivitalizzante, è “acquistabile” su GetSodaSoak.com con l’eccezionale sconto del 98%!

La sceneggiatura fornisce una perfetta sintesi di situazioni assurde e scene umoristiche: da Reza Farahan che emerge da una vasca piena di fragole in abito elegante, a Thor Bjornsson che si gode estasiato le sue bolle.

Bjornsson: “SodaStream è il precursore per eccellenza quando si tratta di creare prodotti eco-compatibili e comunicazioni divertenti e dirompenti. Mi è piaciuto molto girare questo video e spero che alla gente piaccia lo scherzo”.

Dopo la campagna Nanodrops dello scorso anno con Paris Hilton,  Homoschlepiens e Join the Revolution con protagonista il nostro Ceo Daniel Birnbaum, SodaStream vuole continuare a proporre una comunicazione dai messaggi freschi e frizzanti. L’anno scorso si è affrontato il tema della lotta alla plastica, oggi con SodaSoak ci si avventura nel mondo del benessere per promuovere, con leggerezza un altro importante messaggio: promuovere uno stile di vita più sano, per noi e per l’ambiente che ci circonda.

Ecco il video di Join the Revolution con il CEO di SodaStream, che è praticamente diventato una star:

La strategia di comunicazione è chiara:

  1. Creazione di video virali divertenti e dissacranti.
  2. Link a dei Mini Siti creati ad hoc con informativa di prodotto e call to action chiara.
  3. Investimento Media su Facebook Video, Youtube, Display e remarketing.

Risultati: Aumento Brand Awareness e vendita di prodotti grazie a piccoli investimenti modulabili, contando soprattutto sulla grande viralità dei contenuti.

Che dite allora, l’ironia vince, avete altre domande scrivetemi così ne parliamo.

Namaste

Petra


Follow me :

Linkedin: https://www.linkedin.com/in/petraschrott/

Facebook: https://www.facebook.com/agatamarketingconsulting/

Instagram: https://www.instagram.com/agata_marketing/

 

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.