Business, digital, retail, Senza categoria, Vendita
Lascia un commento

Black Friday e Natale? 3 idee “last second” per promuoverli.

Quando tua figlia quattordicenne ti dice: “Mamma tieniti libera venerdi 24 Novembre, perché c’è il Black Friday e dobbiamo andare a fare shopping”, capisci che la promozione importata dagli Stati Uniti qualche anno fa è diventata “mainstream”  anche in Italia.

Il Black Friday (“venerdì nero” in inglese) è negli Stati Uniti il giorno successivo al Giorno del ringraziamento e tradizionalmente dà inizio alla stagione dello shopping natalizio. E’ l’apoteosi delle grandi offerte prenatalizie con sconti da capogiro.

Dall’Huffington Post: “Quest’anno la data da segnare è il 24 novembre, giorno in cui gli sconti on line potranno arrivare fino al 70%. È quanto promette Amazon, che lo scorso anno segnò un record di vendite pari a una media di 12 prodotti acquistati al secondo: 1,1 milione di prodotti venduti in un solo giorno.”

Da circa 3 anni siamo abituati a vivere questi momenti di frenesia dello shopping. Quest’anno più che mai il mondo del Retail classico sta cercando di reagire al grande colosso di Amazon, con offerte dedicate e con vari teaser di comunicazione.

Si é arrivati a dilatare l’arco temporale del Black Friday fino ad arrivare alla Black week, e se perfino un colosso come Ikea ha capitolato, vuol dire che comprare in questo modo è diventato assolutamente comune.

black friday ikea-2

Le persone sono abituate ad usare il Black Friday per anticipare i regali di Natale, o per comprarsi gli ultimi oggetti tecnologici super ambiti.

Novembre e Dicembre sono i periodi più caldi per lo shopping, dopo il Black Friday arriva Natale, quindi ho pensato di darvi  qualche suggerimento “last second” per agganciarvi al Black Friday e usare il suo volano per incrementare le vendite  fino alla Befana.

1. Promuovete il Cyber Monday.

cyber-monday

Il Cyber Monday, ossia il “lunedì cibernetico” (o “virtuale” o “digitale”), è il primo lunedì successivo al Black Friday e negli Stati Uniti d’America è dedicato agli sconti sui negozi online. Questa giornata di sconti fu pensata per i consumatori che non hanno potuto utilizzare il Black Friday per usufruire delle promozioni.

Quindi provate ad ipotizzare una promo da mandare ai vosti consumatori che non hanno colto il Black Friday con dei prodotti ad hoc il lunedi successivo.

2. Pack ad hoc per Natale, fisici e virtuali.

430c

Non sto parlando delle ceste di Natale per i vostri clienti, ma di veri e propri bundle di natale. Provate a mettere assieme  diversi prodotti da vendere magari alternando gli alto rotanti/vedenti con altri che vanno di meno, fate un pack ad hoc, oppure fate dei pack virtuali sul vostro online.

 

3. Promo post natalizie.

T_Jeff15.png

Le persone non smettono di comprare e fare regali il 25 dicembre, i negozi sono pieni almeno fino al 6 di gennaio, quindi create anche delle promo ad hoc per capodanno o per la befana. Tutte le mancette ricevute a Natale si vanno a riversare in negozio.

Qui solo alcuni spunti per le vostre vendite dei prossimi mesi, se avete altre idee condividetele con noi e fateci poi sapere quelle che hanno funzionato meglio.

Namaste

Petra

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...